Walter Veltroni presenta ODIARE L’ODIO, Rizzoli

Un viaggio nell’universo dell’odio che parte da un passato a cui dobbiamo impedire di ritornare (il Ventennio fascista, gli anni di piombo) per approdare a un difficile presente segnato da una decrescita tutt’altro che felice, dalla mancanza di prospettive per i giovani in un Paese di vecchi, dalla paura di un futuro in cui a lavorare saranno le macchine e ad accumulare profitti i giganti tecnologico-finanziari.

Ingresso libero

Event Details